località

Le Porte di Buggiano

Le porte di accesso al paese di Buggiano Castello sono due, e un tempo si trovano inglobate nella cerchia muraria.

Potete trovare la Porta al Borgo, o porta Sermolli, sul versante sud del paese, quello più conosciuto e che domina la Valdinievole intera.

La porta è stata incorporata nel complesso della Villa Sermolli nel settecento, tuttora ricorda una torre di avvistamento con le sue caratteristiche merlature.

Da non perdere l’occasione di gustarsi una breve sosta nel punto più panoramico del paese, lungo il muretto arricchito dai caratteristici alberi di arance, affacciato sulla valle.

Dall’altra parte del paese potete attraversare la Porta San Martino con la sua volta a botte e accedere a Buggiano da est, assaporando i profumi e la natura, ulivi e terrazze coltivate che circondano questo luogo.

La porta è molto suggestiva nella sua posizione ormai isolata e priva di tracce della cinta muraria.

Di fronte la piccola chiesetta di San Martino, visitabile solo in esterno e in fase di restauro.

Curiosità

Sulla Porta San Martino è scolpito un antico stemma del Comune con la raffigurazione del Bue andante privo del Giglio fiorentino.

Il Giglio fu aggiunto solo dopo il 1330 quando il Comune passò sotto il dominio fiorentino.






Buggiano

© COPYRIGHT 2021 | PRIVACY & NOTE LEGALI