Montecarlo di Lucca

Borgo a Buggiano – Montecarlo (circa 11 min con auto, circa 7,2 km)

Montecarlo di Lucca è un incantevole e pittoresco borgo medievale che sorge su di un colle isolato a confine tra la Valdinievole e la Lucchesia.
Il suo paesaggio è caratterizzato da ampi uliveti e vigneti, ed è famoso in tutto il mondo per la sua significativa produzione di vino.

Fondato nel 1333 dall’imperatore Carlo IV, dopo che lo stesso liberò Lucca dall’occupazione di Pisa, da qui deriva il nome di Monte/Carlo (Mons Charoli), ossia la Montagna di Carlo.

Montecarlo oggi è una terra molto apprezzata, borgo che conserva ancora intatte testimonianze storiche, chiese, monumenti e soprattutto una solida fortezza.
La fortezza del Cerruglio, che prende il nome dal colle su cui il centro storico si erge, Colle del Cerruglio, è ancora oggi il simbolo del paese.
Sempre nel centro, si trova il piccolo Teatro dei Rassicurati, che fu frequentato dal maestro Giacomo Puccini. Ai piedi del colle sorge una delle chiese più antiche della Toscana, risalente al cristianesimo: la Pieve di San Piero.

Montecarlo è inoltre parte integrante della “Strada del Vino e dell’olio Lucca, Montecarlo, Versilia”, ossia dei percorsi tesi ad incentivare la conoscenza del vino attraverso una diretta conoscenza del territorio e dell’ambiente circostante. Sul sito ufficiale www.stradavinoeoliolucca.it trovate tutte le cantine aderenti l’iniziativa.

Sono numerose anche le iniziative organizzate in questo piccolo borgo, tra di esse emergono: la “Festa del Vino” tra fine agosto e settembre; il “Montecarlo Jazz and Wine”; la “Via Vinaria”, tra cantine aperte e degustazioni, in maggio; e ancora “Montecarlo è di strada” un intero weekend di luglio dedicato all’arte e all’artigianato, il tutto accompagnato da buon cibo e l’immancabile vino di Montecarlo.

Montecarlo, LU, Italia






Buggiano

© COPYRIGHT 2021 | PRIVACY & NOTE LEGALI